fbpx
RICERCA UN PROGETTO
 

SPRAR PER VITTIME DI TRATTA

Nel corso degli ultimi anni, gli interventi degli enti specializzati nella protezione delle vittime di tratta hanno intensificato le attività di emersione e di assistenza, sperimentando una diversificazione degli interventi al fine di favorire un’adeguata tutela a tutte quelle persone che, confondendosi tra i molti migranti presenti sul territorio e talvolta non raccontandosi come vittime di situazioni di abusi e violenze, si connotano per una particolare vulnerabilità. Al fine di offrire analoghi servizi alle categorie particolarmente vulnerabili di migranti, in particolare donne e minori, presenti sul territorio che, per il loro status, sono a rischio di divenire vittime di sfruttamento, all’interno dello “SPRAR VALDINIEVOLE” è stato attivato il segmento rappresentato da una particolare struttura ove si accolgono “donne in particolare situazione di vulnerabilità”, ponendosi in un’ottica di complementarietà rispetto alla propria rete, nel rispondere ai bisogni e alle problematiche di questa particolare utenza.

Referente: Serena Mordini

Dislocazione sul territorio: Valdinievole

Committente: SDS Valdinievole, Ministero dell’Interno.