fbpx
RICERCA UN PROGETTO







musica - CAT Cooperativa Sociale
300
page-template-default,page,page-id-300,bridge-core-1.0.6,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-18.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive
 

musica

PRODUZIONI AUDIO

La passione per la musica legata al mondo dei fenomeni giovanili (rap e musica elettronica) quale forma di riscatto ed educazione è sempre stata una prerogativa dei progetti a cui CAT ha partecipato, proponendo un modello all’avanguardia in Italia. Negli anni il modello educativo si è sviluppato coinvolgendo il lavoro di strada, i centri giovani e persino gli istituti penali con l’apporto di operatori altamente qualificati.

La musica per noi è cultura, legata alle espressioni e agli stili di vita dei giovani, ma anche all’identità e a forme di educazione popolare.

Vorrei Potrei Andrei

Una compilation di 23 tracce realizzate dai detenuti nel carcere ‘M. Gozzini’ e nell’Istituto Penale per Minorenni ‘G.Meucci’ di Firenze. Un disco crudo, senza filtri o edulcorazioni di sorta ma, allo stesso tempo, vero, trasparente, diretto, una riflessione pubblica su quello che succede dentro il carcere, di cui spesso si ignorano dinamiche e problematiche. Tutti i testi sono stati scritti e interpretati dai ragazzi dei due istituti penitenziari; tra gli ospiti del disco il celebre rapper Inoki.

Fen.Ics

ci fa conoscere il suo immaginario, duro e a volte complesso ma pieno di significato, liriche mai banali che tendono a far riflettere l’ascoltatore sia su temi delicati come la violenza sulle donne come in “Mai sola” sia su argomenti di carattere politico-culturale che riguardano gli aspetti più crudi della società odierna.Tra le collaborazioni troviamo il francese M13 nel brano “Aventure” e le Menti Criminali nella traccia “Sciamani”. Gli scratch in “Elettrone libero” sono affidati a Dj THX.I beats sono prodotti da A.n.d.tranne il brano “Memoria” prodotto da Charlie Dakilo (Fi Riders) che ha curato la parte di registrazione, missaggio e mastering.

SBARRE MIC CHECK MIXTAPE

Frutto di un laboratorio rap che punta a ripensare la propria storia ed esprimere emozioni e speranze in forma artistica. Con questo mixtape uscito nel 2018 per la prima volta si uniscono le esperienze all’interno del carcere e quello dei Centri Giovani di Firenze, con un panorama multiculturale di espressione musicale.

ANCHE SOTTO CHIAVE

In questo disco prodotto dall’interno dell’Istituto Gozzini due fra i rappers più prolifici  Mala Sorte e Masta Flow, uniscono le forze raccontando storie di vita reale su beat aggressivi senza compromessi.

TUTTO D’UN FIATO

Danger Clock, un collettivo eterogeneo, per un mix coraggioso di hip hop, rock e pop. Un esperimento ardito registrato in condizioni estreme in una sala prove non insonorizzata con strumenti non professionali. Ruvido come i vecchi vinili incisi prima del 16 tracce. Graffiante come la strada.Prodotto all’interno della casa circondariale “M. Gozzini”.

PUNTO DI RACCOLTA

Disco in combination di 2 crew di rapper potenti e cattivi, Blocco 2R e True Black Dogs, hanno realizzato 14 canzoni crude, sulla vita dentro e fuori dal carcere, con un flow energico e metafore estreme.Prodotto all’interno della Casa Circondariale di Sollicciano – VIII Sezione.

AREA MIC CHECK

Un disco nato all’interno del centro giovani “Spazio Giovani C.u.r.e.” nel 2016, prodotto nell’ambito del laboratorio musicale rap. Si uniscono le storie dei ragazzi del Quartiere 2 a alcune interessanti collaborazioni con richiedenti asilo.

SENZA ALI

La prima produzione Sbarre Mic Check, uscito nell’estate del 2013. 17 brani scritti e cantati dai ragazzi dell’ IPM “Meucci” di Firenze. 17 canzoni sulla vita di strada, e su cosa significa vivere, a 16 anni, dietro un cancello di ferro.

H2F

Il primo progetto su rap e giovani  a Firenze nato nel lontano 2001, dall’incontro degli operatori di strada con i rappers fiorentini

H2F Vol. 2

Naturale evoluzione del primo volume, il progetto si fa più ambizioso e include anche la produzione di un documentario con ospiti internazionali quali Public Enemy e Donald D.

FIRENZE RIMA

Realizzato in collaborazione con Ass. Switch, i rappers della scena fiorentina vengono chiamati a raccontare la propria visione della città.

NEXT WAV

Un panorama della scena elettronica fiorentina dei primi anni 2000 tra dance e sperimentazione.