fbpx
RICERCA UN PROGETTO







CERTALDO 2019 - Operatori a confronto - Cat Cooperativa Sociale
951
post-template-default,single,single-post,postid-951,single-format-standard,bridge-core-1.0.6,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-18.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive
 

CERTALDO 2019

7-8-9 Novembre 2019 – Cinema Sala Esse

Via del Ghirlandaio, 38, 50121 Firenze FI

Compie 25 anni la Carta di Certaldo, il documento che per la prima volta ha esplicitato la metodologia del lavoro sociale di strada e la professionalità dell’operatore di bassa soglia. L’anniversario è l’occasione per ripensare il lavoro di strada oggi.

Il 7, 8, 9 Novembre il Gruppo Abele (Torino) e la CAT Cooperativa Sociale, in collaborazione con CGIL e CNCA, insieme ad altre organizzazioni, promuovono un convegno per rileggere e rilanciare il valore sociale, culturale e politico di un approccio che rovescia gli schemi classici della relazione di aiuto e cura tra professionista e utente. Una relazione meno asimmetrica e più dialettica. Capace di riconoscere, accanto ai saperi esperti, i saperi informali. Attenta a incontrare le persone nei loro luoghi di vita, senza attenderle nelle stanze degli ambulatori. Queste tre giornate vogliono offrire uno spazio di confronto e di dialogo fra operatori di prossimità, servizi sociali e sanitari, decisori politici e comunità locali, attorno a quattro temi chiave:

• “La Città come caleidoscopio della strada”

con Agostino Petrillo, professore di Sociologia Urbana al Politecnico di Milano

• “La Comunicazione della strada tra urla e silenzi”

con Flavia Fratello, giornalista di La7 e Massimo Cirri, giornalista di “Caterpillar”, Radio 2 Rai

• “La Salute della strada come salute della società”

con Rosy Bindi, già Ministro della sanità e Ministro per le politiche della famiglia

• “Il Diritto e rovescio. Le contraddizioni tra giustizia e norma”

con Giovanni Maria Flick, professore emerito di Diritto penale all’Università Luiss di Roma, Simone Silvestri, magistrato e Stefano Anastasia, docente di filosofia e sociologia del diritto dell’Università di Perugia Conclude il programma (sabato 9 novembre, ore 11,45) una tavola rotonda con la

partecipazione di:

  • Steni Di Piazza Sottosegretario di Stato al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
  • Maurizio Landini, segretario generale CGIL
  • Enrico Rossi, governatore della Regione Toscana

L’Associazione Gruppo Abele Onlus è ente accreditato per la formazione presso il MIUR, per cui la partecipazione al corso formativo dà diritto ai crediti formativi per insegnanti.

PROGRAMMA

 

GIOVEDì 7 NOVEMBRE

h.12:00: Accoglienza e registrazione dei partecipanti

h.13:30: Saluti istituzionali

h.14:00: CERTALDO: LA METAFORA CHE HA ISPIRATO L’EVENTO

Relatore: Stefano Bertoletti, CAT Cooperativa sociale

h. 14:30: IL CROCEVIA DELLA STRADA

Relatore: Leopoldo Grosso, presidente onorario dell’Ass. Gruppo Abele Onlus

Il caleidoscopio della strada

h.15:00_DISUGUAGLIANZE, SPAZI E CITTA’

Relatore: Agostino Petrillo, professore di Sociologia Urbana al Politecnico di Milano

Discussant: Claudio Cippitelli, sociologo Cooperativa Sociale Parsec, Stefano Vecchio, presidente Forum Droghe

h.16:15: PAUSA

h.16:30: Visto dalla strada. Panel di esperienze selezionate fra gli abstract inviati

Coordinano: Giuseppe Di Pino, Operatore di Strada e membro del Coordinamento di Itardd, Paolo Putti, Cooperativa Sociale Agorà, Genova

h.18:15: CONCLUSIONE LAVORI

h. 21:00: Proiezione del film “Pane dal cielo”

VENERDì 8 NOVEMBRE

Urla e silenzi della strada

h.9:30: COMUNICAZIONE E MEDIA: INFORMAZIONI, EMOZIONI E ISTINTI

Relatori: Flavia Fratello, giornalista, La7, Massimo Cirri, giornalista, Caterpillar, Radio 2 Rai

Discussant: Fabrizia Bagozzi, giornalista e Alessandro De Pascale, giornalista

h.10:45: PAUSA

h.11:00: Dare voce alla strada. Panel di esperienze selezionate fra gli abstract inviati

Coordinano: Rodolfo Mesaroli, Cooperativa Civico zero

Animazione Sociale

h.12:45: PAUSA PRANZO

Una strada in salute è una società in salute?

h.14:00: SALUTE: I LIMITI DELL’ESIGIBILITA’ DI UN DIRITTO FONDAMENTALE

Relatori: Rosy Bindi, già Ministro della sanità e Ministro per le politiche della famiglia

Discussant: Denise Amerini, CGIL Nazionale, Area Welfare, Responsabile Dipendenze, Marco Battini, Cooperativa Sociale Centro Sociale Giovanni XXIII, Reggio Emilia

h. 15:45: PAUSA

h. 16:00: Prevenzione, cura, limitazione dei rischi e riduzione dei danni. Panel di esperienze selezionate fra gli abstract inviati.

Coordinano: Susanna Ronconi, ricercatrice e attivista, Forum Droghe, Edoardo Polidori, direttore UO Dipendenze Patologiche di Forlì e Rimini

h. 17:45 CONCLUSIONE LAVORI

h. 21:05: Notte di Qualità @Piazza Santo Spirito -Silent Disco e Urban Chill Out – Ndq è un progetto di Anci Toscana e CTCA

SABATO 9 NOVEMBRE

Diritto e rovescio.

Le contraddizioni tra giustizia e norma nel contesto del lavoro di strada

h. 9:00: DIRITTO E LAVORO DI STRADA: QUALI I NODI CONFLITTUALI DI QUESTO RAPPORTO?

Relatori: Giovanni Maria Flick, professore emerito di Diritto penale all’Università Luiss di Roma, Simone Silvestri, magistrato

Discussant: Antonio Mumolo, presidente Avvocato di Strada Onlus, Stefano Anastasia*, docente di filosofia e sociologia del diritto Università di Perugia

h. 10:45: Strade: diritti rovesci e sensi unici. Panel di esperienze selezionate fra gli abstract inviati.

Coordina: Lorenzo Camoletto, formatore Ass. Gruppo Abele Onlus e Presidente CNCA Piemonte-Liguria

h. 11:45: TAVOLA ROTONDA CON ESPONENTI PUBBLICI E AMMINISTRATORI

Coordina: Riccardo De Facci, presidente nazionale CNCA

Intervengono:

Steni di Piazza Sottosegretario di Stato al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

  • Maurizio Landini, segretario generale CGIL
  • Stefano Bonaccini*, presidente della Regione Emilia-Romagna
  • Roberto Fico*, presidente della Camera dei Deputati
  • Dario Nardella*, sindaco di Firenze
  • Enrico Rossi, governatore della Regione Toscana

h. 13:00: INTERVENTO di Luigi Ciotti, fondatore Ass. Gruppo Abele Onlus e presidente di Libera

h. 13:45: CONCLUSIONE DICHIARAZIONE CERTALDO 2019